Come calmare un Cane che ha paura dei Botti o del Temporale


Da che mondo è mondo esistono i temporali e pure i cani che ne hanno paura
Non tutti fortunatamente ma una buona parte di loro si spaventa con i tuoni, il vento i rumori molto forti, come ad esempio anche botti e i fuochi d’artificio.

Come possiamo allora aiutare il nostro fedele Amico quando vediamo arrivare il temporale? o quando sta per scoccare la mezzanotte e sappiamo che a breve inizieranno raffiche di botti?

In linea generale potete seguire alcuni semplici consigli per aiutarlo a vivere questo momento in modo più sereno.

Innanzi tutto se abbiamo un cane che ha accesso ad un giardino è consigliabile farlo entrare in casa in modo da impedirgli di scappare e farsi del male.

cane paura

Se possibile cerchiamo di anticipare i tempi in modo da non allarmare il cane e con disinvoltura e senza mostrare apprensione chiudere le finestre e le uscite.
Può essere utile accendere radio o TV per attutire un po’ i rumori esterni.

Fondamentale sarà cercare di muoversi lentamente e normalmente, se il cane vi chiede aiuto evitate di “consolarlo”, di guardarlo troppo, parlargli con vocine stridule dicendogli “poverino” o cose simili perché questo gli farà credere di avere una buona ragione per avere paura.

Alcuni dicono di ignorare completamente il cane quando è in questo stato, Noi invece crediamo che ESSERE al Suo fianco in un momento di paura sia importante e fondamentale per la Relazione, ma è altrettanto importante evitare di dargli eccessive attenzioni.

Potete mettervi in una posizione in cui Lui possa starvi vicino, ad esempio seduti ad un tavolo mentre utilizzate un computer oppure sul divano a leggere un libro avvicinando la Sua cuccia a Voi.   Stando fermi e rilassati lo aiuterete a fare altrettanto.

Ogni cane è un Mondo Unico, lo ricordiamo sempre, alcuni cani potrebbero calmarsi  se gli proponete delle distrazioni,  ad esempio dei giochi che fate abitualmente assieme, altri al contrario potrebbero cercare un “luogo sicuro” e appartato dove nascondersi.

Chiedete l’aiuto di un Educatore Cinofilo per trovare insieme delle strategie e accorgimenti ad hoc per far vivere al meglio il vostro cane anche situazioni come queste.

Anche i Fiori di Bach e le tecniche di TTouch® possono essere molto d’ Aiuto per ritrovare equilibrio fisico, emotivo e mentale.
Per le situazioni più difficili invece si consiglia l’aiuto di un Veterinario Comportamentalista di fiducia.